il prosciutto tipico vigezzino


Il processo di lavorazione, che rispetta la ricetta tradizionale, prevede la pesatura e la salatura delle cosce di maiale con l'aggiunta di spezie dall'aroma antico: cannella, pepe, chiodi di garofano, ginepro e noce moscata.

Dopo 15 giorni di riposo si effettua il primo massaggio cui segue un altro periodo di riposo, che varia dai 15 ai 21 giorni, trascorsi i quali, previo lavaggio con acqua, inizia una prima stagionatura di 3/4 mesi.

In seguito la parte dei prosciutti senza cotenna viene ricoperta da uno strato protettivo di sugna, operazione che da inizio ad una seconda stagionatura di 10 mesi, passati i quali, dopo un altro lavaggio, si termina stagionatura fino a raggiungere i 18 mesi complessivi di stagionatura.

La fase finale prevede la disossatura ed il confezionamento sotto vuoto.

Nascono così i profumati e gustosissimi prosciutti tipici della Valle Vigezzo che mantengono tutta la genuinità ed il sapore dei prodotti naturali.

La vera caratteristica dei prosciutti vigezzini è la salatura che avviene, unicamente nei mesi invernali, evitando il ricorso a celle frigorifere e prodotti chimici.

Tutte le fasi della lavorazione avvengono in speciali cantine-laboratorio che possiedono naturalmente il giusto grado di umidità e temperatura necessari per l'ottenimento di un prodotto di alta qualità.

Anche la produzione del prosciutto crudo affumicato rispetta la tradizione. L'affumicatura avviene, subito dopo la sugnatura, in una cella apposita in cui si accende un fuoco con segatura di ginepro. Dopo una settimana l'affumicatura è terminata.

Infine la qualità del prodotto è certificata dall'apposizione del marchio PROSCIUTTO TIPICO DELLA VALLE VIGEZZO.

il marchio di qualità

la lavorazione

---

stagionatura naturale

---

prosciutto

---

stagionatura naturale

---

© 2009 4F di Del Pedro Pera Elsa e Frisa Gian Luca snc
Via Matteotti, 80 - 28857 Santa Maria Maggiore (VB)
Tel. e fax 0324/905329 - C. F. e P. IVA: 02006920033

email: info@prosciuttovigezzino.it - powered by colnaghi.net - XHTML 1.0 - CSS